Topolino compie 93 anni

Ecco 6 fatti che potresti non sapere sul personaggio Disney più famoso

Oggi 18 novembre 2021 Topolino compie 93 anni.

Ecco sei fatti che potresti non sapere sul personaggio più famoso creato da Walt Disney.

1. È iniziato come un coniglio

Prima che Walt Disney creasse Topolino, realizzò Oswald il coniglio fortunato. Ma in una disputa con il suo partner commerciale alla Universal, la Disney ha perso i diritti di Oswald.

La perdita del suo primo personaggio ha ispirato la nascita del topo.

Se guardi i due personaggi, puoi vedere la somiglianza. Ti suonano pantaloncini rossi, orecchie grandi e occhi spalancati?

2. Topolino è sposato

Sì, sposato. Con Minnie.

Sebbene non ci sia mai stato un matrimonio in nessun film, la Disney ha deciso in studio che i due topi erano già felicemente agganciati.

Come ogni coppia vorrebbe, Topolino e Minnie hanno condiviso il loro debutto sul grande schermo insieme in “Steamboat Willie” nel 1928.

Ogni anno, il 18 novembre, festeggiano insieme i loro compleanni. Quanto è romantico?

3.    Resta in silenzio per 8 film e poi esclama “Hot dog!”

Topolino è chiaramente un grande fan degli hot dog.

Ha scelto di rivelarlo al mondo nel 1929 nel suo nono film, “The Karnival Kid”, e ha persino fatto una danza di hot dog. Sì, aveva riso e urlato prima, ma non ci ha mostrato che poteva pronunciare parole fino a quel film.

4.    La sua magia ha trasformato i bambini in stelle

Ricordi come Britney Spears e Justin Timberlake hanno avuto le loro grandi opportunità di carriera? Naturalmente, la magia di Topolino aveva qualcosa a che fare con il suo successo.

Le star bambine hanno recitato nella rinascita del ” Mickey Mouse Club” degli anni ’50.

5.    Non indossa guanti bianchi per la moda

I guanti bianchi di Topolino aiutano davvero a distinguere le sue mani dal resto del corpo. La prima volta che lo vediamo nel famoso accessorio è nel cartone animato “The Opry House “, nel 1929.

6. Si candida spesso alle elezioni

Sfortunatamente, i voti per Topolino di solito finiscono nella spazzatura, insieme a quelli per Paperino.

Tuttavia, gli elettori possono sognare, giusto?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>