Les Voyages de Pinocchio

Lucignolo: Conosci il Paese dei Balocchi? Pinocchio: No, è la prima volta che ci vado! Lucignolo: Anch'io! Ma so che è proprio un bel posto!

Altra attrazione storyboard come Biancaneve, infatti si trova esattamente dopo quest’ultima.

Sopra a carrellini “di legno” rivivrete le scene più famose del film Disney:

l’incontro col Grillo Parlante, col Gatto e la Volpe, con Mangiafuoco, il viaggio nel Paese dei Balocchi,…

Rischierete addirittura di finire in pasto alla balena!!!!

Ma per fortuna comparirà la Fata Turchina che, grazie a un classico effetto speciale, il Pepper’s Ghost, apparirà e scomparirà davanti ai vostri occhi

Curiosità:

  • Les Voyages de Pinocchio è più corto dei suoi cugini giapponesi e californiani, ma non esattamente per scelta dell’Imagineer. I regolamenti edilizi francesi richiedono l’uso di pareti di cemento più spesse, piuttosto che le sottili pareti di borchie usate negli altri parchi. Così lo spazio effettivo all’interno dell’edificio è leggermente più piccolo.
  • Questa attrazione è stata la prima attrazione Disney a fare uso della tecnologia “olografica”, dove i ragazzi tengono degli specchi sui loro volti e poi si girano per rivelarsi come asini.
  • Un effetto spesso associato a Haunted Mansions e Phantom Manor, il Pepper’s Ghost è usato anche  per rappresentare la Fata Turchina che scompare, lasciando solo una spolverata di polvere di fata (fibra ottica!) sul pavimento.

Gallery: