La casa di Winnie the Pooh.

In occasione del 95° anniversario di uno dei personaggi Disney più amati, sarà possibile prenotare su Airbnb laLa  nel famoso Bosco dei 100 Acri.
Il “Bearbnb” si trova nella foresta di Ashdown ed è ispirato ai racconti originali di A.A. Milne, ambientati nel Bosco dei 100 Acri.

E chi poteva essere l’host se non Kim Raymond, l’artista che iniziò a disegnarlo 30 anni or sono e che ha curato il Bearbnb nei minimi dettagli? Per la casa di Pooh, Kim si è ispirato alle decorazioni originali di E.H. Shepard, primo illustratore del personaggio: “Disegno Winnie the Pooh da trent’anni e continuo a prendere ispirazione dallo stile di E.H. Shepard e dalle storie Disney più recenti. Questo ‘Bearbnb’ è un’esperienza unica che dà l’occasione ai fan di immergersi nel magico mondo di Pooh, celebrando allo stesso tempo le avventure originali che hanno accompagnato molte persone per ben 95 anni.”

Il Bearbnb e l’intero soggiorno dedicato, prenotabili solo su Airbnb, sono un omaggio perfetto a Winnie, Pimpi, Tigro, Ih-Oh e gli altri amici.

La casa riporta il cartello con scritto “Mr. Sanders”, come nella storia, mentre la carta da parati è stata progettata personalmente dall’host Kim Raymond. Oltre alla ricchezza di particolari e riferimenti alla storia originale, la casa è perfettamente attrezzata per offrire ai viaggiatori un rilassante soggiorno in famiglia: l’alloggio dispone di un letto matrimoniale al piano terra e una zona rialzata con due comodi letti singoli. Il soggiorno è dotato di una piacevole area per riposare, mentre la sala da pranzo è l’ideale per fare uno spuntino. Durante il soggiorno, gli ospiti potranno fare una visita guidata al vero Bosco dei 100 Acri, giocare alla corsa dei bastoncini sull’iconico Pooh Sticks Bridge e assaggiare i prodotti locali con un tocco di miele.

Il “Bearbnb” offrirà inoltre una serie di oggetti come diari e plaid per incoraggiare gli ospiti ad immergersi nella natura circostante, vivendo esattamente al ritmo di Pooh.

[i][font=Verdana]“Winnie the Pooh è un amato cimelio d’infanzia per tante famiglie, e poiché quest’anno si celebra il 95° anniversario dei libri originali, quale modo migliore per commemorare il lavoro di A.A. Milne se non offrire questi due soggiorni unici nel vero Bosco dei 100 Acri? Il posto perfetto per ‘non fare nulla’. E come dice Winnie ‘non fare nulla a volte è la cosa migliore da fare’”.[/font][/i]

(Catherine Powell, Airbnb Global Head of Hosting)

[i]“Per oltre 95 anni, le parole, le gesta e le avventure memorabili di Winnie the Pooh hanno ispirato tantissime generazioni. Si tratta di storie senza tempo che esplorano i piaceri semplici della vita e in questo spirito ci auguriamo che gli ospiti possano sedersi e rilassarsi nel ‘Bearbnb’ e fare più come Pooh durante la giornata.”[/i]

(Tasia Filippatos, vicepresidente senior della divisione Consumer Products, Games and Publishing presso The Walt Disney Company.)

Regole della casa:
È severamente proibito l’ingresso agli Efelanti.
Tenere le mani fuori dai vasetti di miele.
Le 11:00 del mattino sono l’ora perfetta per uno spuntino.
È obbligatorio giocare alla corsa dei bastoncini sul ponte.
È concesso schiacciare più pisolini.
Animali domestici non ammessi (eccetto Ro, Tigro, Ih-Oh, Pimpi e Pooh).
Fino a 4 ospiti per soggiorno (dei quali un massimo di 3 bambini).
Vietato fumare: fa arrabbiare le api.
Per motivi di sicurezza, solo chi ha più di 6 anni dovrebbe dormire nei letti singoli al piano rialzato. Se ci sono ospiti più piccoli, è possibile sistemare anche un lettino o un box al piano terra.

Dettagli della prenotazione

Per visualizzare il “Bearbnb” su Airbnb, visita la pagina airbnb.com/winniethepooh

Il Bearbnb si trova nella foresta di Ashdown, nell’East Sussex, e Kim offrirà 2 soggiorni separati il 24 e il 25 settembre a soli 95 GBP per notte*. Il Bearbnb può ospitare una famiglia di 4 persone. Al fine delle prenotazioni, prenderemo in considerazione le recensioni ricevute finora su Airbnb.

Poiché si prevede grande interesse per questo soggiorno, si potrà prenotare a partire dalle ore 14:00 BST di lunedì 20 settembre. Si ricorda a tutti gli interessati che la prenotazione dovrà essere rigorosamente conforme alle linee guida locali per la pandemia di COVID-19; una delle quali consente di prenotare il soggiorno esclusivamente a chi risiede attualmente nel Regno Unito.

*Incluse tasse e costi

***I due soggiorni di una notte non sono un concorso

Il costo della prenotazione dell’ospite sarà devoluto a Together for Short Lives

(Fonte: airbnb)

 

Peccato che sia tutto esaurito 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>